Portare lo stress al lavoro può essere fatale

Il British Safety Council lancia un film che mostra come vive lo stress

Un nuovo potente film lanciato dal British Safety Council mostra come lo stress possa portare a lesioni e decessi sul lavoro. In qualsiasi attività in cui la concentrazione è vitale per la sicurezza, come lavorare nelle costruzioni, nella guida o nella salute e nella cura sociale, lo stress può essere fatale.

Lo stress è spesso discusso in relazione all'assenza di malattia. Tuttavia, è meno riportato come possa mettere in pericolo la vita. Alcune ricerche mostrano che fino all'80% degli incidenti è legato allo stress sul lavoro. Sia che si tratti di stress legato al lavoro o di stress che le persone portano al lavoro, lo stress può mettere a rischio la sicurezza sia dei dipendenti che del pubblico.

Matthew Holder, Head of Campaigns and Engagement presso il British Safety Council, ha commentato: “È ben documentato che lo stress è una causa significativa di assenza di malattia, minando sia la produttività che la redditività. Ciò che è meno discusso è come lo stress può mettere in pericolo la vita. Le prove dimostrano che lo stress contribuisce in modo significativo alle lesioni in settori come l'edilizia, i trasporti e l'agricoltura. Nella professione medica, lo stress è uno dei principali fattori predittivi di incidenti sul lavoro e vi sono forti legami tra affaticamento e lesioni da taglio.

“Abbiamo fatto l'ultima parola per avvertire le persone che essere stanchi, distratti e incapaci di concentrarsi completamente può rendere più semplici compiti come salire una scala. Rivolto ai dipendenti, contiene un avvertimento che essere stressati può mettere in pericolo la loro vita. Tuttavia, il film è anche diretto ai datori di lavoro, dimostrando quanto sia importante che manager e supervisori identificino i sintomi dello stress e aiutino il loro personale a gestirlo. Come dice il film, la vita può essere stressante ma le persone devono essere consapevoli dei segnali di pericolo ".

Le informazioni che accompagnano il film rafforzano questo messaggio. Descrive i sintomi comuni di stress e le azioni che i dipendenti possono intraprendere per ridurre lo stress. Il film fa parte della campagna del British Safety Council Speak Up, Stay Safe, rivolta ai dipendenti più giovani per aumentare la consapevolezza dei rischi sul lavoro. È la prima volta che la campagna affronta lo stress.

Esistono molte prove statistiche che dimostrano le conseguenze dello stress sul lavoro:

  • Nel 2014/15, 440,000 persone nel Regno Unito hanno riferito di stress legati al lavoro a un livello che credevano li stesse facendo ammalare. Questo è il 40% di tutte le malattie legate al lavoro (fonte: HSE).
  • Si ritiene che lo stress sia una delle principali cause di incidenti sul luogo di lavoro, con prove che dimostrano che il 60-80% degli incidenti è legato allo stress sul luogo di lavoro. [1]
  • Un sondaggio condotto su 2,500 medici ha scoperto che lo stress da lavoro era uno dei principali fattori predittivi di incidenti sul lavoro [2]. La fatica, in particolare, è associata a un triplice aumento del rischio di lesioni da taglio tagliente nei tirocinanti medici rispetto ad altri operatori sanitari.

[1] Cooper, Liukkonen & Cartwright; Fondazione europea per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro.

[2] Kirkcaldy, Trimpop & Cooper; Orario di lavoro, stress sul lavoro, soddisfazione sul lavoro e tassi di infortuni tra i medici e il personale alleato.

[3] Fisman et al; La fatica aumenta il rischio di lesioni dovute a dispositivi affilati nei tirocinanti medici: risultati di uno studio caso-crossover.