Il franchising del collegamento di carta consegna l'eredità di affari

Il principale editore e franchisor di biglietti d'auguri, Card Connection ha annunciato l'affiliato Eric Knight, ha venduto il suo franchising Worthing e Portsmouth a sua figlia e al suo partner. Eric, 69 anni, che gestisce l'attività dal 2003, ora va in pensione, tramandando l'eredità di 200 clienti al dettaglio nell'area di Chichester, Portsmouth e Worthing.

Eric Knight spiega: “Il compagno di mia figlia Ian Scarbro, ha lavorato con me per cinque anni. Ha iniziato come assistente e negli ultimi 12 mesi ha praticamente gestito il franchising! Ian è un musicista di talento e ha studiato musica all'università. Tuttavia, le opportunità in questo campo sono poche e lontane tra loro. È molto abile, quindi sono lieto di potergli offrire questa possibilità. A differenza di un nuovo franchisee, Ian non dovrà attraversare l'inevitabile "curva di apprendimento" e colpirà la corsa.

“Mia figlia Suzanne gestirà le pratiche burocratiche e le attività essenziali di back office mentre Ian è in viaggio a visitare rivenditori e merchandising della gamma Card Connection di biglietti d'auguri e accessori di qualità in negozio. In coppia faranno un'ottima combinazione. "

Il responsabile del franchising di Card Connection, Penny Gelman, è stato determinante nell'aiutare a concludere l'affare. Eric conferma: “Investire in un'azienda affermata e di successo ha un prezzo. Questo, e trovare l'acquirente giusto, significa che vendere un franchising consolidato può richiedere un po 'di tempo. Penny sapeva che volevo andare in pensione, quindi mi ha aiutato a elaborare un piano per ripartire il costo di acquisto dell'azienda per un certo numero di anni, adatto sia a me che a Ian e Suzanne. Auguro loro ogni successo con il franchising e da parte mia non vedo l'ora di trascorrere una vacanza prolungata in Francia molto presto! ”