FASTSIGNS® chiude l'anno da record

Superando la sua 600esima pietra miliare in termini di posizione ottenendo alti profitti, FASTSIGNS International, Inc. ha concluso un altro anno eccezionale. Negli ultimi 12 mesi, l'affiliante globale ha siglato più di 50 accordi di franchising, ha aperto più di 40 unità e ha raggiunto un fatturato globale di $ 400 milioni, un massimo storico per l'azienda.

Catherine Monson, CEO di FASTSIGNS International, Inc., afferma: “L'espansione del franchising continuerà nel 2016 a livello nazionale e nei principali mercati internazionali. La nostra azienda sta vivendo una forte domanda di vendite in franchising a livello globale a causa della crescente necessità mondiale di tecnologie di comunicazione visiva e digital signage. A livello internazionale, FASTSIGNS® ha aperto il suo primo centro a Dubai lo scorso giugno e continua a cercare opportunità di crescita in Centro e Sud America, Sud-Est asiatico, Europa, India, Messico, Medio Oriente e Regno Unito. Tutto sommato, prevediamo di aprire altre 60-70 sedi nel 2016, oltre a finalizzare accordi di franchising master in due nuovi paesi. ”

A causa della disponibilità di $ 21 milioni di FASTSIGNS nel finanziamento di franchisee disponibile, l'espansione del franchising ha continuato a crescere rapidamente attraverso lo sviluppo di New Center, nonché i programmi di co-marca e conversione dell'azienda. Con i partner ora nelle industrie della stampa e della fotofinitura, il programma Co-Brand rappresentava il 20 percento degli accordi di franchising firmati nel 2015, un aumento significativo rispetto agli anni precedenti. Lanciato nel 2012, il programma Co-Brand FASTSIGNS aiuta gli operatori aziendali indipendenti con servizi relativi alla stampa ad aggiungere il marchio FASTSIGNS e la suite completa di soluzioni, mantenendo il controllo delle attività esistenti. I partner in franchising co-brand possono aderire a FASTSIGNS per un acconto di $ 10,000, risparmiando loro tempo, risorse e denaro significativi nel migliorare le loro operazioni e offerte di servizi esistenti. Gli affiliati del marchio congiunto segnalano costantemente che il programma ha aggiunto valore per i clienti, promuovendo opportunità di crescita a lungo termine per le loro attività.

Richard Helmey, proprietario di truecolor GRAPHICS e un franchising di co-brand FASTSIGNS, ha dichiarato: “Ho acquistato un'azienda di stampa locale e ho suddiviso il mio background in una rapida crescita delle entrate. La mia inclinazione per la grande crescita mi ha portato ad entrare nel mercato di grande formato. Dopo essere diventato un franchisee co-marchio FASTSIGNS, le cose sono davvero decollate: si sono ben armonizzate con la mia attività esistente, ci hanno dato la possibilità di fornire una gamma completa di progetti di grande formato e iniettato un nuovo livello di raffinatezza per la mia azienda. Ancora più importante, le vendite di grande formato rappresentano il 20 percento delle entrate totali e sono sulla buona strada per raddoppiare nei prossimi due anni ".

Un ulteriore contributo alla crescita del franchising è la continua trazione e attuazione del posizionamento del marchio "More Than" e dei prodotti e servizi espansi, nonché la formazione di una forza vendita esterna che è cresciuta fino a raggiungere più di 400 professionisti delle vendite.

Prova del predominio del settore FASTSIGNS sono i numerosi riconoscimenti che l'azienda riceve ogni anno per l'eccezionale crescita del franchising, le vendite a livello di sistema, la soddisfazione del franchisee e il supporto del franchisee. Gli onori includono:

  • La top 500 della classifica di franchising ha classificato FASTSIGNS come miglior franchising di insegne e grafica e n. 19 in totale su 2,387 sistemi di franchising per trasparenza durante il processo di vendita in franchising, supporto aziendale, formazione, ricavi e crescita.
  • Elenco "Franchise 500" della rivista Entrepreneur delle migliori opportunità di franchising d'America ha collocato FASTSIGNS tra le prime 100 per quattro anni consecutivi.
  • Franchise Business Review (FBR) ha introdotto FASTSIGNS nella sua Hall of Fame per aver dimostrato prestazioni affidabili attraverso 10 anni coerenti di collocamento annuale nella sua lista dei migliori franchising, che si basa sulla soddisfazione degli affiliati. FASTSIGNS si è anche classificato al primo posto nella lista tra i concetti di servizi alle imprese.
  • Il Franchise Research Institute ha riconosciuto FASTSIGNS come marchio di punta e franchising grafico e ha certificato la società come franchising di classe mondiale 2015 per i quattro anni consecutivi.
  • USA Today, rivista GI Jobs, rivista Military Times e FBR riconosciuto FASTSIGNS come uno dei migliori franchising per i veterani militari.

"Le numerose onorificenze che riceviamo ogni anno sono la prova dei valori della nostra azienda: onestà, trasparenza e fiducia", ha dichiarato Mark Jameson, EVP del supporto e sviluppo del franchising. “La nostra apertura e disponibilità a condividere informazioni sono fattori chiave di differenziazione che hanno notevolmente giovato al nostro processo di vendita in franchising. Ci impegniamo a crescere con i franchisee giusti e ad essere un vero partner, ugualmente investiti nel loro successo. "