Hotcha-franchising

Lancio del finanziamento Hotcha Crowdcude

Hotcha, la catena di franchising cinese da asporto, ha lanciato un mini bond di quattro anni sulla popolare piattaforma di crowdfunding Crowdcube per raccogliere 1 milione di sterline per sviluppare ulteriormente il suo marchio in franchising.

Crowdcube, the world’s first and leading investment crowdfunding platform and the trailblazing team behind Hotcha is delighted to have already raised almost half of their million pound target. Investors have been offered 8% interest per annum on their investment over a four year term.

Hotcha gestisce attualmente dieci negozi in tutto il sud-ovest dell'Inghilterra e mira ad aprire altri 22 siti nei prossimi tre anni, il che vedrà l'azienda soddisfare le sue ambizioni di diventare la prima vera catena nazionale di takeaway cinesi.

Hotcha è stato istituito nel 2011 dall'imprenditore del ristorante di Londra e Hong Kong James Liang, che ha chiesto l'aiuto degli ex alti dirigenti della Dominos Andy Emmerson e Clive Mellor per garantire che il marchio raggiunga il suo pieno potenziale qui nel Regno Unito.

Dopo aver raggiunto un fatturato di circa 4 milioni di sterline e un EBITDA di circa 265,000 sterline nell'esercizio finanziario conclusosi il 31 marzo 2015, Hotcha ora stima che il fatturato salirà a circa 19 milioni di sterline entro il 2019 con un EBITDA di £ 3.7 milioni.

Il CEO di Hotcha James Liang ha commentato: “Il mercato è stato dominato da operatori indipendenti che si affidano a costosi chef interni. Hotcha sta colmando l'enorme divario nel mercato per una catena di consegna e asporto cinese nazionale grazie alla nostra unità centrale di produzione alimentare gestita dai nostri chef esecutivi di grande esperienza che consegna quotidianamente gli ingredienti ai ristoranti ”.

L'investimento raccolto su Crowdcube faciliterà l'apertura di una serie di nuovi negozi di proprietà dell'azienda in tutto il paese, con esperti investitori in franchising multi-unità che apriranno una serie di punti vendita Hotcha in grandi territori in tutto il Regno Unito.

For anyone investing £50,000 via Crowdcube, Hotcha will waive the normal franchise fee of £15,000, subject to the individual meeting the company’s normal franchise recruitment requirements. The total investment required for a typical Hotcha store is approximately £135,000. An average franchised store should be generating revenues of up to £500,000 per annum with a gross profit margin of 70-75%

Questi sono tempi entusiasmanti per Hotcha in quanto lavora per diventare un nome familiare insieme agli altri principali marchi di franchising che hanno dominato i loro particolari settori alimentari.