Tom-Portesy

MFV Expositions costituisce una partnership in Giappone

Lo slancio internazionale cresce per l'industria del franchising mentre MFV Expositions avvia una partnership a 3 vie in Giappone.

Dato che il franchising rimane un'opportunità globale, tre importanti aziende del settore hanno unito le loro forze per un'ulteriore espansione globale del settore. MFV Expositions ha annunciato una partnership con Value Creation Co., Ltd. e I. Fujita International, Inc. (IFI) per far crescere il franchising nel più grande mercato di franchising in Asia - Giappone.

Con siti Web di generazione di lead già in otto paesi, MFV collabora con organizzazioni strategiche per il settore del franchising nei rispettivi paesi. Si prevede che questa nuova partnership avrà un impatto immediato sul business dei portali di MFV in Giappone e porterà FranchiseExpo Japan a diventare il sito dominante nel prossimo futuro.

Per più di 25 anni, MFV ha goduto di una partnership con IFI con sede in California sul sito Web giapponese. Tom Portesy, presidente di MFV Expositions, ha lavorato insieme a Ichiro Roy Fujita, presidente e CEO di IFI, per decenni, e ora Naoki Shimbukuro, presidente e CEO di Value Creation, entrerà a far parte del team.

"Sono entusiasta di espandere ulteriormente il MFV a livello internazionale e di farlo con Roy, un caro amico da oltre 20 anni per il quale ho un immenso rispetto, lo rende ancora più speciale", ha affermato Portesy. "Sono anche entusiasta di accogliere un gruppo così affermato come Value Creation nel nostro team e di lavorare direttamente con Naoki."

Con sede a Tokyo, Value Creation è uno dei principali siti di generazione di piombo in Giappone e organizzatore di successo di numerose fiere. Pioniera del web e del social media marketing nella regione, Value Creation ha collaborato con IFI in Giappone all'inizio di quest'anno sapendo che la combinazione, insieme a MFV, avrebbe fornito loro un'enorme entrata nel settore del franchising.

"FranchiseExpo Japan è davvero un sito di abbinamento senza confini aperto agli affiliati di Stati Uniti, Giappone e altri paesi", ha affermato Shimbukuro. "Siamo fiduciosi che FranchiseExpo Japan diventerà un ponte per le attività di franchising internazionali, nonché il sito leader in Giappone e non vediamo l'ora di consolidare ulteriormente la nostra crescita con l'aggiunta di MFV."

Come licenziatario di Franchise Times Magazine per il Giappone, che gestisce la sua versione di rivista web, IFI è specializzato nell'assistenza agli affiliati statunitensi per entrare nei mercati giapponesi e asiatici e supporta anche le aziende giapponesi ad espandersi nei mercati degli Stati Uniti e dell'Asia. Inoltre, oltre ad essere partner del sito Web giapponese di MFV, IFI è stato responsabile di portare in Giappone molti importanti marchi statunitensi negli ultimi 29 anni.

"Ci sono diverse aziende leader nella produzione di franchising in Giappone, ma FranchiseExpo Japan sarà il primo sito globale con tutti i marchi in franchising tra cui Stati Uniti, Giappone e altri paesi", ha dichiarato Fujita. “FranchiseExpo Japan collegherà i marchi statunitensi al mercato giapponese. È con grande felicità che abbiamo collaborato con Value Creation, uno dei principali gestori di siti di franchising in Giappone. ”

Approfittando della nuova partnership a 3 vie, potrebbe essere all'orizzonte uno spettacolo in franchising, simile a quello per cui MFV è diventato famoso in tutti gli Stati Uniti. Come uno dei principali consulenti di franchising al mondo e proprietario di Franchise Times Japan, Fujita attende con impazienza il potenziale di organizzare un'esposizione internazionale di franchising in Giappone.

"Da quando ho fondato la mia società di consulenza in franchising 29 anni fa, è stato il mio sogno personale organizzare un evento di franchising veramente internazionale in Giappone", ha dichiarato Fujita. "Con la nostra partnership strategica con Value Creation e ora MFV Expositions, attendiamo con impazienza la prima fiera internazionale in franchising a Tokyo nel 2016, con gli Stati Uniti, il Giappone e altri marchi globali."